Esplorate insieme il mistero dei pneumatici con battistrada a forma di V

Esplorate insieme il mistero dei pneumatici con battistrada a forma di V...

Un viaggio di mille miglia inizia con un solo passo e per percorrere mille miglia è indispensabile un buon paio di scarpe.

Per le biciclette, queste scarpe buone sono i pneumatici. In questo articolo, esploriamo il mistero del pneumatici con battistrada a V insieme.

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    A cosa serve il disegno del battistrada?

    Secondo alcune informazioni e manuali sugli pneumatici, la direzione di disegno del battistrada del pneumatico della bicicletta influisce principalmente sul drenaggio, sulla resistenza alla forza di distacco, sulla resistenza al fattore microservizio e su altre relazioni correlate.

    La relazione tra la presa diretta del battistrada sul pneumatico e le relative variazioni della forza di espansione causate non è ovvia.

    Per fare un esempio molto semplice, basta guardare alcuni dei pneumatici utilizzati nel Gran Premio della Montagna di Coppa del Mondo, che variavano anche in base alla superficie.

    Per estendere questo discorso ai dilettanti ciclismoQuando si guida sull'acqua o su strade sterrate, ad esempio, le scanalature del pneumatico si riempiono di acqua o fango e il pneumatico lavora per drenare e mantenere l'aderenza diretta.

    Cosa significa esattamente pneumatici con battistrada a V?

    La maggior parte degli pneumatici da ciclocross presenta scanalature del battistrada a forma di V (simile al carattere cinese "人"), mentre per le biciclette sono presenti scanalature longitudinali che potrebbero non essere molto utili per le prestazioni in fuoristrada.

    I pneumatici con battistrada a forma di V hanno una pendenza unidirezionale, a differenza del drenaggio asimmetrico unilaterale.

    La parte del pneumatico con battistrada a forma di V che tocca il terreno viene schiacciata e, se si analizza la forma specifica della superficie del pneumatico, si scopre che ha un certo disegno.

    Battistrada a V

    Qual è il ruolo degli pneumatici con battistrada a V?

    La parte superiore dei pneumatici con battistrada a forma di V, la cui posizione specifica è orientata nella stessa direzione di rotazione della ruota, è a contatto con il terreno e sarà schiacciata prima dalla "testa" e poi dal "piede".

    La testata, essendo appuntita e a forma di staffa, convoglia in modo ordinato il fango o l'acqua al centro della strada nella sua parte inferiore.

    È simile all'effetto delle increspature della testa di una nave da guerra che attraversa l'acqua e passa intorno ai lati della nave, o all'effetto dell'aria di bypass sull'aviazione.

    Questo processo continua gradualmente fino a quando l'intero pneumatico con battistrada a V viene spremuto e l'acqua e il fango in eccesso in esso contenuti vengono scaricati all'esterno.

    Quando ci si allontana dal terreno, la pressione diminuisce e ritorna allo stato originale. E attraverso i pneumatici con scanalatura del battistrada a forma di V e il terreno per formare un tubo dall'esterno della scanalatura per aspirare acqua, fango, in questo momento le due parti separate sono ancora in uno stato compresso.

    Non si tratta di un periodo di tempo breve e non può aspirare completamente il fango o l'acqua. Quando questo processo procede gradualmente, i pneumatici con battistrada a V presentano acqua o fango non troppo compatto, che possono essere scrollati via.

    Pertanto, questa direzione è quella tipica del drenaggio;

    pneumatico sulla strada fangosa

    Se la direzione della parte inferiore dei pneumatici con battistrada a V è uguale alla direzione di rotazione della ruota.

    In questo caso, l'area di contatto e la sequenza di pressione, compreso l'effetto di guida, si muovono in direzione opposta.

    In questo caso, la pressione è chiaramente condivisa tra la testa e diventa un battistrada a forma di V rovesciata, e il drenaggio si muove chiaramente in direzione del conducente.

    All'interno della scanalatura dei pneumatici con battistrada a V si forma una forte pressione. Maggiore è la velocità dell'auto, maggiore è la velocità di rotazione del pneumatico, più veloce è il processo di compressione e maggiore è la pressione che si forma.

    L'acqua o il fango del manto stradale non vengono scaricati senza problemi, con un conseguente aumento significativo dell'aderenza della superficie del pneumatico, ovvero del contatto diretto tra il pneumatico e il terreno a causa dell'accumulo dello strato isolante di acqua o fango.

    E se il ciclista guida troppo velocemente, questo cosiddetto strato isolante utilizza l'inerzia e il ruolo della forza centrifuga in avanti per sollevare l'intero pneumatico, in modo che le ruote perdano attrito, il che a sua volta porta a slittamenti e altri incidenti.

    In breve, l'installazione inversa può presentare alcuni pericoli nascosti.

    Ma per condizioni stradali particolari, ad esempio, si trovano su una strada molto fangosa, quindi l'installazione inversa e ha un ottimo effetto di attrito.

    Percorrendo alcune delle linee più difficili, i ciclisti hanno incontrato questa situazione, grandi camion e altro fango profondo.

    In questa strada lunga e molto fangosa, lo pneumatico deve fare affidamento sul battistrada e sul contatto con la superficie del fango per catturarlo, e un singolo acceleratore accelerato ma sempre più profondo, quindi gli appassionati in questo viaggio su strada, non si aspettano il fango e lo scarico dell'acqua, ma devono fare affidamento sul battistrada dello pneumatico e sul contatto con la superficie del fango e il morso per ottenere un effetto di passabilità soddisfacente.

    Per la ruota posteriore della bicicletta, questo metodo di installazione inversa presenta ovviamente maggiori vantaggi.

    Michelin Wilrd Gripper COMP

    Il Michelin Wilrd Gripper COMP, ad esempio, è il fulcro di questa comprensione.

    Il secondo metodo di montaggio viene utilizzato per le biciclette con suoli molto spessi e morbidi. Per un uso generale, è preferibile il primo.

    A causa dell'ampia varietà di modelli di pneumatici e dei loro diversi ruoli, questo articolo descrive solo alcuni dei pneumatici off-road.

    In che modo lo spessore del pneumatico influisce sulla mountain bike?

    Considerando lo spessore del pneumatico, i pneumatici spessi possono aumentare l'aderenza, ma allo stesso tempo aumentano la resistenza e il peso.

    I pneumatici sottili hanno una minore resistenza e sono più scorrevoli su strade piane, ma hanno una minore aderenza. Anche se la forma del pezzo è la stessa, lo spessore è diverso e le prestazioni sono diverse.

    I pneumatici grossi (da 2,5 a 2,20) possono svolgere un ruolo di ammortizzazione e di aderenza su strade dure. Su strade morbide, può sopprimere l'usura del pneumatico.

    Il peso e la resistenza aumentano, quindi è adatta a ciclisti con forza fisica. I pneumatici di media ruvidità (da 2,20 a 2,0) possono garantire una guida stabile in strada.

    Dimensioni tipiche degli pneumatici per mountain bike. I pneumatici fini (2,0~1,9) possono ridurre la resistenza alla strada e sono adatti alla guida su strada o su strada per resistere all'impatto con la strada.

    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.