Tutti i motociclisti devono sapere che la clavicola è rotta quando si va in bici

Tutti i ciclisti devono sapere che la clavicola è rotta durante l'equitazione.

In questo momento si cade durante l'equitazione, anche se il braccio può ancora muoversi, e con sintomi molto dolorosi, e si sente il rumore delle ossa che sfregano tra loro.

Quando si appoggia il terreno con la mano, bisogna rendersi conto che si ha un'alta probabilità di frattura della clavicola e di rottura.

Oggi l'autore vi parlerà di clavicola rotta e come recuperarli.

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    Cosa fare in caso di frattura della clavicola?

    Se siete ciclisti di lunga data, vi accorgerete che nella cerchia dei ciclisti c'è sempre qualche amico che si è rotto la clavicola.

    La frattura della clavicola è uno dei pericoli e delle lesioni che si verificano spesso in ciclismo.

    Il ruolo della clavicola nel nostro corpo è molto importante.

    Si tratta di una parte importante del collegamento tra il braccio e il torace e qualsiasi problema di connessione a questa catena di alimentazione influisce sul funzionamento dell'intero sistema.

    frattura della clavicola

    Quando un ciclista cade direttamente a terra con la spalla, la clavicola si piega e si rompe facilmente. Questo fenomeno è strettamente correlato alla velocità di guida e alla postura di caduta del ciclista.

    Se si sospetta che la clavicola sia stata fratturata, smettere di muoversi rapidamente e trovare un luogo relativamente sicuro per riposare, si possono prendere materiali locali, scegliere tavole di legno duro, rami, bende e altri oggetti per fissare il bendaggio sul sito della frattura.

    È possibile mantenere la stabilità del sito di frattura per evitare un ulteriore aggravamento del grado di lesione; osservare anche la situazione locale.

    Cosa fare in caso di frattura della clavicola

    In caso di emorragia, è necessario applicare una pressione per fermare l'emorragia. Poiché la clavicola rotta è molto affilata, può perforare alcuni importanti vasi sanguigni intorno ad essa.

    Se dopo il trattamento di cui sopra siete ancora in grado di muovervi, potete recarvi da soli al reparto di ortopedia dell'ospedale più vicino.

    Se non riuscite a muovervi, potete chiedere aiuto alle persone intorno a voi o chiamare il numero di emergenza; il medico vi sottoporrà a un riposizionamento manuale o incisionale in base alla gravità della frattura e, se necessario, a un fissaggio con gesso o stecca.

    Scegliere il piano di trattamento appropriato in caso di frattura della clavicola

    Una volta accertata la lesione dell'osso della clavicola, verrà sviluppato un piano di trattamento appropriato in base all'entità della lesione.

    La maggior parte delle fratture della clavicola può essere trattata con un trattamento non chirurgico, come la frenatura con fissazione esterna del sacco clavicolare o il bendaggio ottagonale dopo il riposizionamento manuale.

    Allo stesso tempo, l'arto interessato viene sospeso e la spalla non viene compressa.

    Durante la fissazione, il paziente deve prestare attenzione alla revisione delle radiografie per chiarire lo spostamento del segmento fratturato e la crescita dell'osso.

    l'atleta si fa male

    In secondo luogo, per i pazienti con clavicole gravemente dislocate, fratture con danni ai nervi vascolari o fratture in altre parti della spalla, nonché per quelli che non possono accettare la guarigione della deformità, si può ricorrere al trattamento chirurgico.

    Lo scopo dell'intervento chirurgico è quello di ripristinare la struttura anatomica originale della frattura e di stabilizzare la punta della frattura con una fissazione interna, in modo che il paziente possa intraprendere precocemente esercizi funzionali per facilitare il recupero della funzionalità dell'articolazione della spalla.

    In terzo luogo, alcuni farmaci antinfiammatori e analgesici non steroidei possono essere utilizzati dopo la frattura per ridurre la reazione grave e l'analgesia, e alcuni farmaci antigonfiore possono essere utilizzati per il trattamento.

    In alcuni casi, dobbiamo scegliere l'intervento chirurgico per il trattamento. Alcuni studi dimostrano che i pazienti che scelgono l'intervento chirurgico hanno tempi di recupero più rapidi e, in molti casi, possono utilizzare il braccio leso già il giorno successivo all'intervento.

    Tuttavia, qualsiasi intervento chirurgico comporta dei rischi.

    Scegliere il piano di trattamento appropriato in caso di frattura della clavicola

    L'intervento alla clavicola richiede il posizionamento di una piccola placca sul sito della frattura; a volte la placca deve essere rimossa dopo un certo periodo di tempo, il che rappresenta circa un caso su dieci.

    Questo fenomeno si verifica di solito nelle pazienti di sesso femminile perché l'imbracatura intima può irritare l'area direttamente sopra la piastrina, con effetti negativi sul recupero.

    Se non si ricorre all'intervento chirurgico, non ci sono problemi di infezione o di rimozione del fissaggio.

    Se non si sceglie l'opzione chirurgica, si dovrà affrontare un lungo processo di recupero e, se si scopre che il resto non guarisce correttamente, si può finire per avere bisogno di un intervento chirurgico dopo aver sopportato un lungo periodo di disagio.

    Recupero dalla frattura della clavicola

    Più tardi, durante il processo di guarigione, molte persone noteranno un rigonfiamento della clavicola, spesso definito come una crosta ossea che guarisce.

    Tuttavia, questo può non accadere a tutte le persone e varia a seconda delle condizioni individuali.

    Con un recupero normale, la clavicola guarirà perfettamente e sarà forte come prima.

    Tuttavia, se la guarigione non è completa, esiste la possibilità che la frattura venga nuovamente sollecitata. Tuttavia, una frattura non aumenta le probabilità di un'altra frattura.

    Recupero dalla frattura della clavicola

    Finché si cerca il giusto piano di trattamento in tempo, non è difficile tornare in bicicletta. E non pensate che una clavicola rotta sia la fine della vostra carriera ciclistica.

    Con un trattamento adeguato, potreste addirittura tornare in sella in pochi giorni se vi sottoponete a un intervento chirurgico. Anche in caso contrario, è possibile tornare alla forma precedente con almeno sei settimane di allenamento.

    In ogni caso, diventa un viaggio indimenticabile nella vostra carriera ciclistica. Se la frattura della clavicola guarisce bene, non influirà sulle future funzioni fisiche.

    A cosa devo prestare attenzione quando vado in bicicletta?

    Con l'accelerazione dei ritmi di vita, la bicicletta apporta molte comodità ai nostri spostamenti e si può dire che sia amata da tutti, ma ignoriamo l'importanza di controllare la velocità della bicicletta.

    ① Aumentare la consapevolezza della sicurezza e indossare il casco.

    ② Controllate la velocità e mantenete la distanza.

    ③ Osservare le condizioni della strada, ad esempio ciclismo arrampicata, appena spruzzato acqua o pioggia, la strada ha olio, sabbia, prestare attenzione a evitare.

    ④ Scegliere il mezzo di trasporto appropriato, in caso di pioggia e neve scegliere i mezzi pubblici.

    È particolarmente importante uscire e guidare i veicoli per controllare la velocità.

    frattura della clavicola-1

    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.