XC bike vs. Gravel bike: qual è la differenza tra le due?

XC bike vs. Gravel bike, qual è la differenza tra loro.

A prima vista, è difficile distinguere una bici da XC da una bici da Gravel. Entrambe hanno manubri più larghi, pneumatici tassellati, telai rigidi e una maggiore distanza dai pneumatici rispetto a una bici da strada. Si può anche controllare bici da strada vs bici da ghiaia per il vostro riferimento.

Sebbene le bici si assomiglino molto, le esigenze di una bici da XC e di una bici da Gravel sono molto diverse.

Qual è la differenza?

In questo articolo analizziamo le principali differenze tra bici da cross e bici da ghiaia, scopriamo per cosa sono specificamente progettate e valutiamo quale sia la più adatta per le attività di guida fuoristrada.

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    XC bike vs. Gravel bike: introduzione

    La differenza tra Bicicletta da XC vs. bicicletta Gravel In termini di utilizzo, la bici da XC è progettata specificamente per le gare e per circa un'ora di guida a velocità massima e ad alta intensità, mentre la bici da Gravel è progettata per giorni piuttosto che per un'ora o poco più di guida ed è adatta ad affrontare i sentieri più accidentati.

    La tendenza delle biciclette da cross è quella di essere più specializzate, ma a scapito dei portapacchi e dei supporti per i parafanghi.

    Prima della Gravel bike, con l'avvento dei freni a disco, alcuni marchi di biciclette offrivano bici da XC, che aggiungevano un po' di versatilità in più, tra cui parafanghi e portapacchi.

    Tuttavia, con l'avvento della Gravel bike e della sua intrinseca versatilità, molte delle ultime bici da XC si sono concentrate sulle gare di CX.

    Ora diamo un'occhiata più da vicino alle principali differenze tra bici da XC e bici da Gravel, tra cui geometria, pneumatici e gioco, cambio, supporti, kit di finitura e altro ancora.

    Bicicletta da XC vs. bicicletta Gravel

    Che cos'è una bicicletta da cross (cross-country mountain bike)?

    Il modo migliore per distinguere una bici da XC da una bici da Gravel è capire a cosa servono.

    Le migliori bici da cross sono bici da corsa, progettate per circa un'ora di guida ad alta intensità. La manovrabilità su percorsi cross stretti e tortuosi è fondamentale, quindi i crossisti su strada devono avere uno sterzo preciso e, in molti casi, una posizione di guida aggressiva.

    Le regole specifiche dell'UCI, che governa le gare professionistiche, dettano anche le modalità di costruzione delle biciclette da cross. Le bici da ghiaia non sono soggette a tali regole dell'UCI, almeno per ora.

    Ad esempio, i piloti che partecipano alle gare di accelerazione autorizzate dall'UCI devono utilizzare pneumatici non più larghi di 33 mm, quindi le mountain bike da cross country raramente offrono un'altezza superiore a questa soglia.

    Cos'è una bicicletta da cross (cross-country mountain bike)

    Che cos'è una Gravel bike?

    Le Gravel bike sono una scelta popolare per il ciclismo. A differenza delle bici da XC, le bici Gravel sono spesso progettate per una varietà di utilizzi, dalle avventure di viaggio in bicicletta di più giorni alle esplorazioni su più terreni vicino a casa, o anche per l'emergente scena delle corse di bici Gravel.

    Di conseguenza, le bici gravel sono molto diffuse e vengono utilizzate per un'ampia varietà di corse. Sebbene le migliori bici gravel condividano alcune caratteristiche chiave, tendono a essere meno uniformi nel design rispetto alle bici da XC.

    Che cos'è una bicicletta Gravel

    XC bike vs. Gravel bike: quali sono le differenze?

    Differenze di geometria

    Le gare di ciclocross si svolgono solitamente su percorsi stretti e tortuosi e richiedono una bicicletta che sia veloce.

    La maggior parte delle bici Gravel ha una geometria più rilassata rispetto alle bici da XC, sono progettate per giornate di guida piuttosto che per un'ora o poco più, e sono adatte ad affrontare le strade più accidentate.

    L'enfasi sul comfort porta spesso ad accorciare il raggio d'azione e ad assumere una posizione più eretta del corpo.

    Poiché la guida su strada sterrata di solito riduce la velocità, l'aerodinamica è meno importante in questo caso. Ma questo dipende dalla categoria di bici gravel di cui stiamo parlando: Le bici da corsa Gravel, come la BMC Kaius, rappresentano una notevole eccezione.

    Anche la posizione del movimento centrale rispetto al terreno è diversa tra bici da XC e bici da Gravel. La geometria delle Gravel bike migliora generalmente il comfort e la stabilità su un'ampia varietà di terreni.

    Un movimento centrale più basso (BB) conferisce alla bicicletta Gravel una migliore stabilità sui terreni sconnessi e una minore altezza di standover, il che significa che è più facile toccare o scendere dalla bicicletta sui terreni tecnici.

    L'interasse più lungo di una bici Gravel migliora la stabilità anche in questo caso, oltre che nelle discese ripide, mentre il movimento centrale più alto di una bici XC migliora la distanza dal terreno di gara sugli ostacoli.

    Inoltre, trasferisce il peso del pilota sulla parte anteriore della moto, garantendo una risposta più diretta dello sterzo.

    L'angolo del tubo di sterzo più ripido della bici da XC aiuta il ciclista a superare la ruota anteriore durante la guida aggressiva.

    Infine, l'angolo del tubo di sterzo più allentato che si trova spesso sulle bici Gravel è più simile a quello di una mountain bike che a quello di una bici da XC, più simile a quello di una bici da strada.

    Un angolo del tubo di sterzo più allentato migliora le capacità in fuoristrada, quindi le geometrie delle Gravel bike più aggressive avranno un angolo più allentato, mentre i modelli più corsaioli avranno un angolo del tubo di sterzo più ripido.

    XC bike vs. Gravel bike - Differenze di geometria

    Differenze nell'altezza dei pneumatici

    I pneumatici tubolari progettati per le corse fuoristrada non sono adatti alle bici Gravel. Oltre alla geometria, gli pneumatici e lo spazio libero sono la differenza più grande tra bici da XC e bici da Gravel.

    A livello professionale, gli pneumatici da XC non possono essere più larghi di 33 mm, quindi le bici da XC hanno in genere spazi relativamente stretti per ospitare questi pneumatici e alcune camere di fango.

    Gli pneumatici per bici da cross variano da battistrada ultra aggressivi per il fango a battistrada filettati per l'uso su strada asciutta o estiva, e tendono a utilizzare mescole più morbide rispetto agli pneumatici per bici gravel, in quanto sono progettati per l'uso su sentieri asciutti o estivi.

    Mescole più morbide perché progettate per erba e fango piuttosto che per superfici più dure come l'asfalto.

    Gli pneumatici da XC non hanno in genere lo stesso livello di protezione contro le forature degli pneumatici da Gravel e sono progettati per essere più leggeri e morbidi per le gare.

    I telai per bici Gravel più recenti offrono uno spazio enorme per pneumatici di grandi dimensioni, spesso fino a 50 mm. Le bici Gravel hanno uno spazio più ampio per i pneumatici rispetto alle bici da XC e spesso vengono fornite con pneumatici gravel da 40 mm o più grandi, e i telai più recenti hanno spesso spazio per pneumatici fino a un paio di pollici (circa 50 mm) più larghi.

    Questi pneumatici più larghi non solo sono fondamentali per garantire un maggiore comfort durante le lunghe pedalate, ma consentono anche di affrontare terreni più tecnici, come radici e rocce, con pressioni più basse, riducendo il rischio di scoppi, soprattutto quando si montano pneumatici tubeless.

    Vale la pena di notare che i pneumatici tubolari sono da tempo molto apprezzati dai motociclisti fuoristrada per l'affidabilità e la protezione dalle forature che offrono.

    Tuttavia, pneumatici tubeless per bicicletta stanno guadagnando popolarità anche nel segmento delle biciclette CX.

    XC bike vs. Gravel bike - Differenze nell'altezza degli pneumatici

    Differenze nel gearing

    Prima dell'introduzione della configurazione a disco a dente singolo sulla Gravel bike, le configurazioni a disco a dente singolo erano comuni nelle biciclette da cross-country.

    Quando si tratta di configurazioni per bici da ghiaia e trasmissioni da cross-country, le differenze tra gli ingranaggi sono riconducibili ai loro diversi utilizzi.

    Nelle corse campestri su strada, l'equipaggiamento è necessario per sprintare e accelerare le brevi salite, oltre che per affrontare il fango e l'erba.

    Detto questo, in ultima analisi le corse fuoristrada richiedono una gamma di marce piuttosto ristretta.

    Mentre le trasmissioni 2x sono state la norma per anni, la maggior parte delle moderne biciclette da XC è dotata di una trasmissione 1X perché non solo consente di risparmiare peso, ma riduce anche il numero di parti mobili che possono essere colpite dall'accumulo di fango.

    Tuttavia, alcuni corridori fuoristrada preferiscono ancora una configurazione 2x. Poiché le biciclette Gravel sono progettate per essere guidate su una gamma più ampia di terreni, dall'asfalto veloce ai percorsi di montagna con zaini carichi, è necessaria una gamma più ampia di rapporti.

    L'ascesa delle gravel bike è stata accompagnata dalla nascita di kit specifici per le gravel, tra cui lo Shimano GRX.

    A seconda delle preferenze del ciclista e del rapporto tra strada e fuoristrada che incontra, le bici Gravel sono equipaggiate con trasmissioni 1x o 2x.

    Per i ciclisti meno tecnici e con strade più asfaltate, una trasmissione 2x offre di solito rapporti più grandi per non scivolare alle alte velocità.

    Le trasmissioni 2x possono anche offrire una marcia inferiore più semplice, ma ciò dipende dalla particolare combinazione di guarnitura e ruota libera.

    Tuttavia, la semplicità di una configurazione 1x è ancora molto attraente per molti ciclisti gravel e l'avvento di kit specifici per il gravel, tra cui Shimano GRX , SRAM XPLR e Campagnolo Ekar, significa che ora ci sono opzioni di trasmissione 1x specificamente adattate alle esigenze.

    XC bike vs. Gravel bike - Differenze di marcia

    Differenze tra parafanghi e portabagagli

    Molti telai per biciclette Gravel sono dotati di portapacchi e parafanghi.

    Al contrario, la maggior parte delle biciclette da XC progettate esclusivamente per le gare non sono dotate di supporti per parafanghi, portapacchi o altri bagagli, e a volte solo di linguette per portaborracce individuali (supponendo che sia necessaria una sola bottiglia in un'ora).

    I supporti per forcella sono comuni sulle bici Gravel, ma non su quelle da XC. Ad eccezione di alcune bici da corsa gravel, le bici gravel tendono ad essere versatili.

    Cercate i supporti multipli per il portaborraccia, spesso con un'unità aggiuntiva sotto il tubo obliquo per un secchio per gli attrezzi o una terza borraccia, nonché i supporti per le lame della forcella per il portaborraccia.

    Alcuni telai sono anche dotati di "bento box" sul tubo orizzontale per un rapido accesso agli spuntini. Alcune biciclette Gravel possono essere dotate di parafanghi a tutta lunghezza.

    Anche i supporti per parafanghi completi sono comuni sulle bici Gravel e molti modelli offrono supporti per portapacchi anteriori o posteriori con la giusta geometria.

    Si tratta di caratteristiche importanti da tenere a mente quando si pianifica un viaggio invernale o si equipaggia la propria bicicletta con un gruppo adventure.

    XC bike vs. Gravel bike - Differenze tra parafanghi e portapacchi

    Differenze in altri kit

    Alcuni ciclisti preferiscono i manubri per le strade sterrate e spesso ci sono differenze di kit tra bici da XC e bici da Gravel. È inoltre possibile controllare il Kit di conversione per biciclette elettriche per il vostro riferimento.

    Le regole dell'UCI stabiliscono che i manubri delle biciclette da cross non devono superare i 50 cm.

    La maggior parte delle biciclette è dotata di manubri molto più stretti, in proporzione alle dimensioni del pilota.

    Seguendo la tendenza consolidata dei manubri più larghi per mountain bike, si sta diffondendo una tendenza per i manubri extra larghi per Gravel bike, che a volte superano il limite di 50 cm per i ciclisti che preferiscono una posizione più ampia e stabile per la guida fuoristrada più tecnica.

    I manubri consentono un migliore controllo delle discese tecniche. Ad esempio, il cockpit PNS Components Coast è disponibile in un'opzione da 52 cm, con una misura extra-large di 60 cm.

    XC bike vs. Gravel bike - Differenze in altri kit

    Mentre i manubri delle bici da XC tendono ad avere un drop tradizionale, i manubri drop sono comuni sulle bici gravel.

    Queste barre variano da una svasatura molto sottile a un angolo molto ripido, il che significa che la posizione nella caduta è più ampia rispetto al cofano, fornendo una posizione più stabile per la caduta.

    RockShox Rudy Ultimate XPLR è una forcella per biciclette Gravel.

    Alcune bici Gravel sono dotate anche di reggisella pieghevoli per migliorare il comfort su percorsi lunghi e accidentati, e di un'ampia gamma di opzioni di sospensione per bici Gravel, oltre che di reggisella sollevabili.

    Le opzioni per le sospensioni delle bici gravel vanno da un'escursione minimalista incorporata in telai e forcelle rigide, come il sistema Futureshock delle bici Speciaized DivergeGravel, a una posizione più stabile sul cofano.

    Il sistema Futureshock della Specialized DivergeGravel, le forcelle per sospensioni specifiche per le Gravel bike, come la RockShox Rudy Ultimate XPLR con escursione di 30 o 40 mm.

    Domande frequenti su bici da XC e bici da Gravel

    Sì. Sebbene l'ingombro degli pneumatici possa essere un fattore limitante per infilare alcune delle gomme più spesse in un telaio da pista, molti ciclisti scelgono di convertire una bici da XC per l'uso generale in pista. In alcuni casi, le differenze geometriche tra bici da XC e bici da Gravel sono minime: ad esempio, il telaio Cannondale SuperSix EVO 2022 è disponibile in due versioni per le gare di gravel (SE) e per il ciclismo fuoristrada (CX).

     

    Alle bici da cross possono essere aggiunti componenti aftermarket, come i manubri svasati, per migliorare la stabilità sulle strade sconnesse. La trasmissione può sempre essere regolata se si scopre di aver bisogno di una gamma più ampia.

    Oltre alle gare UCI, le biciclette Gravel saranno disponibili per le gare off-road. Nella maggior parte dei casi, l'uso di una bicicletta Gravel per le gare off-road è assolutamente consentito, a meno che non si gareggi a livello UCI, cioè con pneumatici più lunghi di 33 cm o barre più larghe di 50 cm. I campionati locali di fuoristrada sono spesso considerati la forma più semplice di gare off-road a cui partecipare, e tutti sono incoraggiati a provare quasi tutte le biciclette in grado di fare fuoristrada.

    Conclusione

    Non pensate di dover possedere una categoria di bici specifica per provarla. Molti ciclisti iniziano con una mountain bike o una bici simile.

    La cosa più importante da considerare se si intende utilizzare una bicicletta Gravel per le corse fuoristrada sono i pneumatici.

    Se si gareggia in condizioni di fango e bagnato, potrebbe essere necessario cambiare i pneumatici con battistrada più aggressivi per ottenere una buona aderenza sulle piste. La cosa più importante è divertirsi in sella!

    Cioccolato
    Cioccolato
    Salve, sono uno scrittore esperto di meccanica e un esperto di tecnologia per biciclette ed e-bike che apprezza le cose pratiche e ben progettate. E, naturalmente, amo andare in bicicletta.
    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.