Nasce il più grande operatore di mobilità condivisa d'Europa

Nasce il più grande operatore di mobilità condivisa d'Europa'Europa

Dopo la crescita esplosiva e i finanziamenti su larga scala degli ultimi anni, il settore della mobilità condivisa sta affrontando una regolamentazione più severa e una maggiore richiesta da parte degli utenti.

Il mercato si sta gradualmente saturando, rendendo più difficile l'ingresso di nuovi operatori, e la concorrenza tra le aziende esistenti diventerà più intensa, poiché il settore della mobilità condivisa entra in una fase di rimescolamento e, per mantenere un vantaggio competitivo, molte aziende potrebbero scegliere di consolidare le proprie risorse per migliorare l'efficienza e ridurre i costi.

Il 10 gennaio di quest'anno, gli operatori di mobilità condivisa Tier Mobility e Dott hanno annunciato di aver raggiunto un accordo preliminare di fusione, che è ancora soggetto ad alcune approvazioni normative e dovrebbe essere completato entro due mesi.

La fusione darà vita al più grande operatore di mobilità condivisa d'Europa. È inoltre possibile controllare il produttori di biciclette elettriche in Europa e il I 10 principali produttori di ricambi per biciclette in Europa per il vostro riferimento.

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    Cambiamenti aziendali

    L'azienda combinata avrà sede a Berlino, le app degli utenti continueranno a essere disponibili sull'App Store e sul Google Play Store e non ci saranno cambiamenti nell'ambito delle operazioni.

    Tuttavia, il team di leadership è stato riorganizzato, con Lawrence Leuschner, cofondatore e CEO di Tier, che ricopre il ruolo di Presidente del Consiglio di Amministrazione, Henri Moissinac, cofondatore e CEO di Dott, che ricopre il ruolo di CEO della nuova società, e Maxim Romain, COO di Dott, che continua a ricoprire il ruolo di COO dell'entità combinata.

    Cambiamenti aziendali

    Alex Gayer, direttore finanziario di Tier, continuerà a ricoprire il ruolo di direttore finanziario.

    La fusione tra Tier e Dott ha inoltre attratto ulteriori finanziamenti da parte degli investitori esistenti, con Mubadala Capital e Sofina che hanno guidato il nuovo round di finanziamenti, rispettivamente come investitori di Tier e Dott, e la partecipazione di Estari, M&G, Naspers, Novator e White Star Capital, che hanno raccolto un totale di 60 milioni di euro.

    Anche Estari, M&G, Naspers, Novator e White Star Capital hanno partecipato, ricevendo un totale di 60 milioni di euro, ma SoftBank Vision Fund, uno dei finanziatori di Tier, non ha partecipato al round.

    mobilità condivisa 2

    Spostamento del focus aziendale

    In precedenza, Tier e Dott hanno lavorato per espandere le proprie aree di attività: Dott è attualmente presente in 40 città in sette Paesi. L'azienda possiede 40.000 scooter e 10.000 biciclette e ha raccolto un totale di 210 milioni di euro tra capitale e debito.

    Tier opera attualmente in Germania, Austria e Polonia, oltre che in Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, oltre ad aver acquisito Coup, che fornisce servizi di e-scooter principalmente a Berlino e, nel raccogliere i fondi della Serie C, ha dichiarato di voler costruire una rete di batterie sostituibili dall'utente nelle città europee. Quali sono i I migliori scooter elettrici per adulti e il I migliori scooter elettrici per principianti?

    Spostamento del focus aziendale

    Matthieu Faure di Dott ha dichiarato che il modello operativo dell'azienda è efficace e redditizio nella maggior parte delle città, ma manca di scala, e che la fusione con Tier combinerà le risorse delle due aziende per aumentare sia il numero di veicoli che la scala delle operazioni, migliorando ulteriormente la redditività.

    L'attuale redditività di Tier è superiore a quella di Dott e si prevede che la fusione genererà ricavi superiori a 200 milioni di euro.

    Condividere i vantaggi di scala del settore

    Con l'intensificarsi della concorrenza sul mercato, le grandi piattaforme possono raggiungere una maggiore efficienza e costi inferiori integrando risorse come veicoli, tecnologia, dati degli utenti, ecc.

    Queste economie di scala renderanno l'azienda integrata più competitiva, motivo per cui le aziende Dott e Tier si sono fuse. È inoltre possibile controllare il noleggio bici elettriche vicino a me per il vostro riferimento.

    Condividere i vantaggi di scala del settore

    L'investimento iniziale per i viaggi condivisi è elevato, i costi operativi sono alti, la chiave per lo sviluppo dell'impresa è continuare ad espandere la scala; solo sulla base di una certa scala, l'impresa può realizzare i benefici della scala e quindi raggiungere la redditività. Nel campo dei viaggi condivisi, esiste il concetto di effetto rete.

    Quando aumentano sia il numero di utenti che il numero di veicoli, ogni nuovo utente che si aggiunge aumenterà il valore dell'intero sistema e viceversa.

    Con l'aumento della scala, le piattaforme di mobilità condivisa diventeranno più attraenti, attirando più utenti e investitori, creando un ciclo di feedback positivo.

    mobilità condivisa 1

    Cioccolato
    Cioccolato
    Salve, sono uno scrittore esperto di meccanica e un esperto di tecnologia per biciclette ed e-bike che apprezza le cose pratiche e ben progettate. E, naturalmente, amo andare in bicicletta.
    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.