Dall'intuizione sulle e-bike all'industria internazionale dei consumi

Dall'intuizione sulle e-bike all'industria internazionale dei consumi

Quando il mercato si trova nel contesto macro dell'iterazione del ciclo economico, la narrazione del business scritta dalla situazione oggettiva del dividendo del traffico online sovrapposto ha completato una trasformazione fondamentale.

L'esportazione non serve solo a vendere i propri prodotti a livello internazionale, ma anche a integrarsi nel mercato locale per completare il progetto nuovo o rimodellato.

Tuttavia, a fronte della convergenza globale delle tendenze di consumo, esistono differenze individuali nei mercati regionali.

I problemi dei marchi non sono gli stessi. Molti marchi si trovano spesso nella situazione di "acclimatazione", le abitudini alimentari, i prodotti, la qualità e persino il livello di servizio sono difficili da replicare pienamente l'esperienza matura nel locale.

Vale la pena di notare che nell'industria delle biciclette elettriche, che è popolare nei mercati europei e americani, le aziende cinesi sono all'avanguardia e sono anche una delle principali basi della catena di approvvigionamento di questa nuova specie.

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    Vista sul mondo: la base di mercato cambia da nicchia a tendenza

    L'ascesa dell'industria dei consumi è inevitabilmente accompagnata da un piccolo hobby per completare la trasformazione della tendenza di massa.

    Allo stesso tempo, se si distoglie lo sguardo dal mercato locale, si scopre che il processo di mercato nei diversi Paesi non è lo stesso.

    Prendendo come esempio il mercato cinese, l'ascesa del campeggio, del frisbee e di altre tendenze ha portato prosperità alle industrie corrispondenti.

    La logica è che le tendenze popolari guidano l'industria dei consumi.

    Un prerequisito per l'esportazione è assicurarsi il mercato giusto. Partendo dal concetto di industria, "carbon neutral+ elettronica di consumo+ viaggi elettrici a breve distanza+ nuova energia", l'e-bike ha quasi calpestato tutti i concetti che il mercato primario sta perseguendo, il che può essere considerato fondamentalmente corretto dal punto di vista commerciale.

    Nella trasformazione delle biciclette elettriche da minoranza a tendenza, il mercato di diversi Paesi ha mostrato la sua accettazione.

    Un grande mercato unificato può formare un marchio unificato e ottenere una crescita maggiore.

    In confronto, il mercato cinese è speciale. La storica precipitazione di tutti i tipi di due ruote elettriche ha creato un regno di veicoli elettrici.

    I dati mostrano che il tasso di penetrazione delle due ruote in Cina raggiunge i 75%. Tuttavia, in termini di sviluppo del settore, i motocicli elettrici a bassa velocità sono rari in tutto il mondo a causa degli standard di conformità e sicurezza.

    Il mercato cinese dei veicoli elettrici ha anche introdotto la necessità di aggiornare le possibilità delle biciclette elettriche.

    La base di mercato cambia da nicchia a tendenza

    È necessario stabilire questa domanda.
    Anche il mercato europeo è relativamente maturo.

    Dopo oltre un decennio di sviluppo, il circuito europeo delle e-bike sta inaugurando un'ondata di trasformazione dalle normali due ruote all'elettrificazione.

    Per le startup è fondamentale mantenere la crescita sostenuta degli anni precedenti. Lo stock relativo dei due mercati non è positivo per le startup.

    Scegliere un mercato con un maggiore margine di crescita è fondamentale. Secondo i dati forniti dall'azienda, nel 2021 il mercato statunitense delle biciclette elettriche sarà agli inizi, con vendite annuali inferiori a 1 milione di unità.

    Entro il 2022, le vendite di due ruote negli Stati Uniti sono state 18 milioni, quasi 20 milioni in Europa, ma le vendite di biciclette elettriche sono solo 1,5 milioni, e il tasso di penetrazione non supera i 10%.

    "Secondo i nostri calcoli, gli Stati Uniti rappresentano un mercato di almeno 5 milioni di persone all'anno". La tendenza è iniziata, ma il mercato no.

    Il valore degli Stati Uniti come mercato per le startup è oggetto di attenzione da parte di VELOTRIC.

    Vedere Vivere: Differenze tra gli scenari di utilizzo e il panorama competitivo

    Negli ultimi 12 mesi, il VELOTRIC ha venduto quasi 30.000 unità negli Stati Uniti.

    Lo studio dei ritratti degli utenti corrispondenti è molto vicino a quello che il team di VELOTRIC aveva previsto.

    Da un lato, la vera forza principale del consumo negli Stati Uniti è concentrata nelle persone di mezza età e di età media superiore ai 35 anni.

    Oltre 70% degli utenti di VELOTRIC hanno più di 35 anni. Questo dato è completamente diverso da quello della Cina, che è più incline ad accogliere gruppi giovani e nuovi concetti di consumo.

    Uno dei motivi è che il ricambio generazionale dei gruppi di consumatori che spesso esiste in Cina può non essere applicabile negli Stati Uniti.

    Il potere d'acquisto è più concentrato nelle persone di mezza età e anziane e le tendenze di consumo sono sincronizzate.

    D'altra parte, le donne hanno bisogno di essere viste. Il team di VELOTRIC ha scoperto che le esigenze delle donne non sono ben soddisfatte nel mercato delle e-bike, come ad esempio biciclette da strada da donna.

    Ad esempio, l'esigenza più elementare è il colore, il mercato statunitense era più nero e grigio, il design della bicicletta è più per gli uomini, fino a quando il design VELOTRIC fornisce un design mirato, la necessità per le donne.

    "Vogliamo che questa bicicletta sia un accessorio versatile con cui gli utenti possano viaggiare". Zhang ricorda questa frase del primo PRD come il motivo per cui le donne hanno scelto VELOTRIC.

    VELOTRIC ha una base di utenti femminili di 40%, il doppio della media del marchio.

    Differenze tra gli scenari utente e il panorama competitivo

    Inoltre, è la conferma delle esigenze degli utenti. Nel mercato cinese ed europeo, l'e-bike è di per sé un mezzo di trasporto, che appare in tutti i tipi di scene di pendolarismo.

    La grande differenza di mercato è che gli Stati Uniti, in quanto regno dell'auto, hanno una scarsa domanda di pendolarismo, mentre i risultati delle ricerche condotte da VELOTRIC mostrano che le e-bike sono più uno strumento per il tempo libero, il fitness e l'esercizio fisico nella vita degli utenti americani.

    La differenza tra gli utenti è che nel mercato nordamericano lo sport e il tempo libero sono un'esigenza permanente. "Su questa base, abbiamo fatto più ricerche sui marchi".

    L'indagine ha indicato che i marchi esistenti nel mercato nordamericano delle e-bike non sono in grado di soddisfare i consumatori entry-level.

    I marchi locali di e-bike come TREK, Specialized e altri marchi di biciclette hanno lanciato prodotti di alta qualità, ma costosi e complessi nell'uso e nella manutenzione, non adatti alle esigenze più diffuse.

    Anche se il marchio transfrontaliero di e-bike è relativamente economico, la maggior parte dell'aspetto e delle funzioni sono estremamente simili, e non si possono distinguere, e alcuni prodotti hanno rischi per la sicurezza, più prodotti transfrontalieri piuttosto che marchi famosi.

    2020, è un punto di svolta per la rapida crescita del settore delle e-bike nel mercato nordamericano.

    Innanzitutto, con l'arrivo dell'epidemia, il tasso di acquisto online negli Stati Uniti è aumentato, così che tutti i tipi di marchi di biciclette elettriche che si affidano ai canali online hanno iniziato a espandersi.

    In secondo luogo, l'aumento del comportamento domestico ha fatto cambiare le abitudini di consumo degli utenti, e i due punti e le linee del lavoro e della famiglia hanno iniziato a concentrarsi sugli utenti stessi, e le varie esigenze esterne hanno iniziato a crescere.

    Dopo aver identificato il mercato, gli utenti e i concorrenti, il vantaggio del marchio VELOTRIC consiste nel fornire prodotti con prestazioni di costo e differenziazione funzionale.

    Vedere se stessi: abbinare le opportunità di business alle capacità aziendali

    Come nuovo marchio, VELOTRIC è stato fondato nel 2021 e la sua stazione indipendente è stata lanciata nel maggio 2022, dopo aver parlato di quasi 30.000 utenti, dietro la rapida crescita di decine di milioni di dollari di vendite.

    La crescita di VELOTRIC testimonia l'elevata crescita del mercato nordamericano e la capacità del team fondatore di cogliere le opportunità commerciali.

    Nel complesso, il team fondatore proviene dal settore dei viaggi condivisi, come Lime e Didi, e naturalmente ha accumulato esperienza nel settore delle due ruote elettriche.

    Questo accumulo si riflette in sicurezza, qualità, costi e altri aspetti. A partire dal primo prodotto del 2021, tutti i prodotti VELOTRIC sono certificati UL2849 (American Insurance Certification Institute).

    Nel 2023, le nuove norme di New York hanno imposto alle biciclette elettriche di superare il test, quando l'elenco pubblicato mostrava che solo 14 veicoli avevano superato la certificazione. La maggior parte dei marchi al dettaglio sono "completamente distrutti".

    In un certo senso, si tratta anche di un attacco inverso. L'industria della condivisione è caratterizzata da sicurezza e affidabilità e da un'estrema compressione dei costi.

    Quando si tratta di un prodotto specifico, è la consegna del prodotto a costi contenuti.

    Abbinare le opportunità di business alle capacità aziendali

    La strategia di prodotto di VELOTRIC, compresa la gamma, la coppia del motore, ciclismo arrampicata La capacità di guida e le altre prestazioni di guida sono 30% superiori alla concorrenza, ma il prezzo è 30% più conveniente rispetto agli altri.

    "Quello che vogliamo fare di più è essere i marchi di biciclette elettriche di Volkswagen". Pertanto, in termini di posizionamento del prodotto, VELOTRIC si concentra sulle biciclette elettriche entry-level per offrire prodotti convenienti.

    Attualmente, tra i quattro modelli, il più venduto è il D1 standard, che offre una maggiore disponibilità di colori di vernice e completa il posizionamento standardizzato del prodotto.

    Inoltre, per le diverse esigenze, ci sono anche la serie Discover commuter, la serie Nomad per i fuoristrada, la serie Thunder leggera e sportiva e altre matrici di prodotti differenziati.

    VELOTRIC si impegna molto per i componenti principali e per l'esperienza di guida, con oltre 60% del prodotto sviluppati in proprio.

    Grazie agli accessori, ai sistemi e ad altri metodi sviluppati in proprio, è possibile risparmiare 30% sui costi, migliorare 30% la durata della batteria e la capacità del motore e infine ottenere un posizionamento economicamente vantaggioso.

    Allo stesso tempo, il metodo sviluppato in proprio può garantire qualità ed efficienza costanti. Rispetto ai tradizionali 150 giorni della catena di fornitura, VELOTRIC impiega solo 85 giorni e il tasso di ritorno della qualità è inferiore all'1%.

    In termini di modello di marchio, VELOTRIC può essere considerato un marchio DNVB. In altre parole, il modello di business della catena di fornitura integrata verticalmente, dalla produzione e dalla fabbricazione, alle vendite e al funzionamento, alla logistica e al trasporto, è completato direttamente dal marchio stesso.

    La suddivisione più dettagliata è la copertura completa di DTC online + IBD offline.

    VELOTRICO

    I canali offline sono una scelta inevitabile per i marchi di vendita al dettaglio. Il canale offline di VELOTRIC è cresciuto rapidamente in soli cinque mesi.

    Oggi ha più di 400 concessionari, che coprono più di 15 Stati.

    Una caratteristica del mercato nordamericano è che l'e-commerce è abbondante e l'accesso indipendente è fondamentale.

    Naturalmente, il marchio digitale non significa prodotti intelligenti. Nonostante il lancio della sua prima app, Zhang pensa che VELOTRIC sarà molto limitata nella sua intelligenza.

    La funzione intelligente si concentra principalmente sul miglioramento dell'esperienza di guida dell'utente target, piuttosto che perseguire funzioni ampie e complete per creare problemi nell'utilizzo da parte dell'utente.

    L'e-bike deve tornare al criterio di valutazione principale: "se è bello da guidare".

    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.