La nuova regolamentazione della sicurezza delle biciclette elettriche ad Amsterdam e in Europa

La nuova regolamentazione della sicurezza delle biciclette elettriche ad Amsterdam e in Europa

La guida non regolamentata delle biciclette elettriche è diventata una delle principali cause di incidenti e, nel tentativo di regolamentarne l'uso, Amsterdam ha recentemente annunciato la sperimentazione di una nuova tecnologia che riduce automaticamente la velocità delle biciclette elettriche quando un ciclista entra in una zona della città, migliorando così la sicurezza stradale. 

È inoltre possibile esplorare il i 10 principali produttori di biciclette elettriche nei Paesi Bassi e I 10 principali produttori di biciclette elettriche in Europa per il vostro riferimento.

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    La velocità delle e-bike è un problema serio

    Nei Paesi Bassi, il problema dell'eccesso di velocità delle biciclette elettriche è grave e, sebbene la legge stabilisca che la velocità massima delle biciclette elettriche è di 25 chilometri all'ora, molti ciclisti aumentano la loro velocità con modifiche illegali.

    Il direttore del traffico di Amsterdam ha sottolineato che, a causa delle modifiche, quasi la metà delle biciclette elettriche della città supera il limite di velocità legale, rappresentando un rischio significativo per la sicurezza stradale.

    Inoltre, la popolarità delle biciclette a ruote grasse nei Paesi Bassi ha aggravato il problema. Queste biciclette sono amate dai ciclisti per la loro grande adattabilità e versatilità, ma a causa delle loro grandi dimensioni e dei pneumatici pesanti, spesso causano lesioni più gravi in caso di incidente.

    Inoltre, molti motociclisti non rispettano le regole del traffico e i limiti di età durante la guida, il che aumenta indubbiamente il rischio di incidenti.

    La velocità delle biciclette elettriche è un problema serio

    Applicazione delle norme sulla velocità

    Per ridurre l'eccesso di velocità, l'Istituto olandese ha sviluppato una piattaforma che integra le informazioni territoriali a tutti i livelli, compresi i luoghi fissi come le scuole e gli incroci trafficati, nonché le zone temporanee che possono creare pericoli e i dati sul traffico in tempo reale.

    Le biciclette elettriche sono dotate di un modulo che si collega alla piattaforma tramite 5G, consentendo misurazioni più accurate della posizione e della velocità della bicicletta.

    Quando il modulo rileva che un ciclista si sta avvicinando a un'area trafficata, invia due forme di avviso: un allarme, che notifica al ciclista un possibile pericolo, e una modalità di monitoraggio, che limita o interrompe automaticamente la potenza del motore quando il ciclista non rallenta.

    Timmer, il progettista, sottolinea che lo scopo della tecnologia non è quello di punire i motociclisti, ma di sensibilizzarli sui potenziali pericoli.

    Applicazione delle norme sulla velocità

    La normativa sulla sicurezza è controversa

    Il dibattito sulla sicurezza delle biciclette elettriche(Sicurezza delle batterie delle e-bike) ha raggiunto un punto di ebollizione ad Amsterdam, con molti che chiedono una regolamentazione e un'applicazione più severe. Tuttavia, la risoluzione ha suscitato polemiche nell'opinione pubblica.

    Alcuni hanno espresso preoccupazioni sulla privacy dei dati, mentre altri sostengono che sono necessarie misure più severe per proteggere gli altri utenti della strada dalle e-bike, in particolare quelle dotate di modifiche aftermarket che aumentano illegalmente la velocità di spostamento delle e-bike.

    La tecnologia per ridurre a distanza la velocità delle e-bike può sembrare troppo forte per alcuni, ma alcuni programmi di noleggio di e-bike ed e-scooter nelle città utilizzano già tecnologie che limitano la velocità in luoghi specifici, come il geo-fencing.

    Inoltre, l'Istituto ha suggerito che la soluzione migliore sarebbe quella di integrare la tecnologia ASG nei display delle biciclette elettriche esistenti, collaborando con i produttori. L'Istituto per l'Urbanistica ne sta discutendo con alcuni produttori.

    La normativa sulla sicurezza è controversa

    Oltre ad Amsterdam, l'Istituto per l'Edilizia Urbana ha in programma di testare la sua tecnologia in diverse altre città europee, tra cui Monaco di Baviera, Atene e Milano. Timmer afferma che non vedono l'ora di vedere come viene utilizzata in altre città e come funziona in ambienti diversi.

    L'istituto sta anche esplorando attivamente la possibilità di applicare la tecnologia agli scooter elettrici e ai trasporti pubblici.

    La guida non regolamentata, come l'eccesso di velocità, è in aumento e costituisce una potenziale minaccia per gli altri utenti della strada e aumenta il rischio di incidenti stradali.

    In risposta, ogni regione sta rafforzando la regolamentazione delle biciclette elettriche, come ad esempio garantire la sicurezza delle biciclette elettriche, e regolando il comportamento di guida delle biciclette elettriche e riducendo il verificarsi di guida irregolare, incoraggerà anche più consumatori a scegliere le biciclette elettriche come mezzo di trasporto, e promuovere ulteriormente lo sviluppo sano del settore. mercato delle biciclette elettriche.

    Il vostro esperto di biciclette elettriche - SAMEBIKE

    Dalla sua fondazione nel 2004, il Gruppo Sameway è impegnato da 18 anni nella ricerca e nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione globale di biciclette elettriche al litio e di prodotti correlati.

    Produttore di biciclette elettriche - SAMEBIKE è il nostro marchio di proprietà, venduto in tutto il mondo e diventato ormai un marchio globale.

    Sameway dispone di ingegneri di R&S con oltre 10 anni di esperienza, che sostengono con forza la produzione OEM/ODM e ampliano le linee di produzione di Sameway.

    Siamo consapevoli del rapporto tra attività ricreative e vita sana e crediamo fermamente che gli sport energetici siano una necessità alla moda.

    Siamo consapevoli che lo sport non è una competizione, ma un atteggiamento verso la vita, e le biciclette elettriche SAMEBIKE sono disposte ad affrontare le sfide della vita con l'onestà del ciclismo.

    Potete anche visitare il nostro negozio SAMEBIKE per ottenere il miglior prezzo.

    STESSA MOTO STESSA STRADA

    Cioccolato
    Cioccolato
    Salve, sono uno scrittore esperto di meccanica e un esperto di tecnologia per biciclette ed e-bike che apprezza le cose pratiche e ben progettate. E, naturalmente, amo andare in bicicletta.
    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.