In arrivo una e-bike digitale senza catena: come funziona?

In arrivo una e-bike digitale senza catena: come funziona?
Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    All'orizzonte c'è una nuova e-bike digitale senza catena che ha il notevole vantaggio di generare elettricità pedalando.

    Con la sua bicicletta a pedali intelligente completamente digitale, la tedesca mocci ha combinato software e hardware intelligenti per creare un nuovo tipo di bicicletta a pedali.

    L'innovazione principale di Mocci è l'utilizzo di un'unità di trasmissione digitale senza catena.

    Il sistema di trazione di questo ibrido tandem altamente sofisticato si basa sul concetto che un generatore a pedali alimenta il motore elettrico della ruota posteriore, il tutto senza catena o cinghia.

    mocci

    Una batteria sostituibile ad alte prestazioni fornisce ulteriore supporto.

    Eliminando la trasmissione meccanica di potenza e riducendo il numero di componenti, mocci ha creato un sistema molto sicuro e a bassa manutenzione.

    Attualmente in vendita, la bicicletta ha un design semplice: invece di trasferire la potenza dai pedali alla ruota posteriore tramite una catena o una cinghia, come in una bicicletta tradizionale, i pedali azionano un generatore, che fornisce energia al motore della ruota posteriore o alla batteria a seconda della potenza generata dal generatore.

    Vantaggi delle biciclette elettriche digitali

    Punto generale

    Ideale per e-bike da trasporto

    ② Ideale per la guida urbana

    ③ Riduce notevolmente la manutenzione

    Ideale per flotte condivise e noleggio

    Vantaggi delle biciclette elettriche digitali

    ⑤ Pedalata più fluida e scorrevole

    ⑥ Evitare costose parti soggette a usura

    ⑦ Costi di produzione inferiori

    ⑧ Più adatto al maltempo

    Logica di controllo semplice

    La conversione dell'energia meccanica in energia elettrica e poi dell'energia elettrica in energia meccanica è un processo molto comune nella nostra vita quotidiana.

    Molti degli elettrodomestici che utilizziamo in casa sono generati dal vento, dall'acqua o dal fuoco attraverso l'energia meccanica, e poi l'energia elettrica che genera viene utilizzata per azionare i nostri dispositivi in energia meccanica.

    Logica di controllo semplice

    Le principali case automobilistiche hanno adottato la stessa tecnologia

    Due dei modelli più venduti di Nissan, il Qashqai e l'X-trail, sono dotati di questa tecnologia: un motore a benzina aziona un generatore per generare energia elettrica, che il motore elettrico converte in energia meccanica sulle ruote.

    Grazie a questa tecnologia, il risparmio di carburante può essere notevolmente migliorato: Nissan ha infatti annunciato che può percorrere 16,9 km per litro di carburante nella guida in città e 13,5 km per litro di carburante in autostrada, grazie a frenate meno frequenti e a un minore recupero di energia cinetica.

    Le principali case automobilistiche hanno adottato la stessa tecnologia

    Vantaggi dell'e-bike a trazione digitale senza catena

    Niente catena e volano, niente piastra dentata, niente dischi.

    Questo è particolarmente conveniente per il mercato delle biciclette a noleggio, per il mercato delle biciclette da trasporto e anche per il mercato del lavoro pendolare quotidiano, perché la manutenzione è notevolmente ridotta.

    La cadenza di pedalata può essere più uniforme e regolare.

    I generatori sono in grado di rilevare con maggiore precisione le grandi differenze di potenza dei muscoli delle gambe.

    Ad esempio, se la gamba sinistra è leggermente meno forte, è possibile effettuare regolazioni dinamiche per rallentare la forza sulla pedivella sinistra e raggiungere l'equilibrio sensoriale.

    La pedalata sarà più efficace perché si ottiene un rendimento migliore quando il livello di forza muscolare è costante e uniforme.

    Vantaggi dell'e-bike a trazione digitale senza catena

    Non essendoci componenti meccanici di trasmissione, una e-bike a trazione digitale dovrebbe essere migliore in condizioni climatiche avverse.

    Le biciclette elettriche a trazione digitale possono essere più facilmente rese più performanti in situazioni di avvio/arresto frequenti grazie al recupero dell'energia cinetica, come ad esempio negli scenari di pendolarismo urbano e di consegna.

    Sono meno impegnativi dal punto di vista fisico e, a prescindere dalle asperità delle strade, il carico può essere ridotto grazie alla conversione del motore secondario.

    Ci saranno nuove possibilità per il design esterno, come ad esempio una e-bike pieghevole che può essere progettata più facilmente grazie all'assenza della catena e a una struttura più semplice e snella.

    Grazie al minor numero di componenti di guida, il costo di produzione di una ebike dovrebbe ridursi e le economie di scala cominceranno a farsi sentire.

    Svantaggi dell'e-bike a trazione digitale senza catena

    Lo svantaggio maggiore è che, indipendentemente dallo scenario in cui si converte l'energia meccanica in energia elettrica, o dall'energia elettrica in energia meccanica, ci saranno delle perdite.

    Quando si muove la gamba direttamente sui pedali e poi la si trasferisce alla ruota posteriore, c'è solo una piccola perdita di energia.

    Se si utilizza l'energia meccanica convertita in energia elettrica e la si trasferisce alla ruota posteriore, l'energia meccanica totale ricevuta dalla ruota posteriore è inferiore di circa 20%.

    Svantaggi dell'e-bike a trazione digitale senza catena

    Scarse prestazioni in salita

    Una batteria da 250Wh è in grado di fornire a malapena l'energia supplementare necessaria per la guida in salita, anche su salite meno ripide.

    Su una e-bike standard, quindi, la forza delle singole gambe del ciclista gioca un ruolo decisivo nella salita.

    Questa tecnologia è pronta per le e-bike da carico e potrebbe non essere adatta ad altre e-bike, in particolare alle e-MTB.

    Nel 2013, Mando ha presentato l'e-bike a trazione digitale "Footloose", l'unica e-bike dal design simile presente sul mercato fino ad oggi, e ora è disponibile una versione senza catena.

    ebikeFootloose

    9 anni dopo, è riuscito a trovare solo un rivenditore online a Londra che offriva l'e-bike "Footloose".

    I test di guida hanno dimostrato che la bicicletta non è in grado di arrampicarsi su strade cittadine leggermente ripide, anche se test simili hanno dimostrato che il nuovo modello migliorato nel 2015 ha migliorato le prestazioni in salita.

    Tuttavia, il recupero dell'energia cinetica derivante dalle frequenti partenze e fermate nei percorsi urbani offre un potenziale di ricarica, rendendo più efficienti le e-bike e le e-freight bike ad alimentazione digitale.

    A questo proposito dobbiamo citare Mocci, una e-bike a trazione digitale molto promettente che utilizza il modulo di trazione digitale di Schaeffler e sembra così avanzata da essere già in produzione di massa per diversi produttori di e-bike cargo.

    Mancanza di sensazione di guida naturale

    Molti ciclisti di e-bike potrebbero lamentarsi del fatto che le e-bike a guida digitale offrono una sensazione di guida diversa.

    Questo accade ogni volta che arriva una nuova tecnologia.

    Ad esempio, alcune persone non amano le auto elettriche perché sentono la mancanza del rombo del motore a combustione interna, come se fosse più naturale e rilassante sentire il rumore del motore piuttosto che il silenzio durante la guida, ed è per questo che ci aspettiamo che le stesse obiezioni emergano con le biciclette elettriche a guida digitale, anche se si ridurranno gradualmente nel tempo.

    La mancanza di una sensazione di guida naturale

    Perché l'azionamento digitale è stato adottato innanzitutto per la cargo e-bike

    Entro il 2023, un numero significativo di produttori di e-bike per il trasporto merci sarà presente sul mercato con cargo bike ad alimentazione digitale.

    In effetti, questa tecnologia è particolarmente efficace per il trasporto di merci perché:

    La e-bike è molto efficace per colmare l'ultimo miglio della logistica, con frequenti partenze e fermate per massimizzare i benefici del recupero dell'energia cinetica, e più pesante è il carico, più vantaggioso è il recupero dell'energia cinetica.

    Perché l'azionamento digitale è stato adottato innanzitutto per la cargo e-bike

    L'e-bike ha solitamente tre o quattro ruote e può generare elettricità pedalando anche in attesa del semaforo. Le strade cittadine sono solitamente pianeggianti.

    I costi di manutenzione di una e-bike sono elevati, soprattutto perché la catena, il volano e i dischi sono sottoposti a un carico pesante. Senza catena, gli interventi di manutenzione sarebbero di gran lunga inferiori.

    Allora, cosa ne pensate di questa innovativa guida per biciclette elettriche?

    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.