Il Regno Unito valuta la possibilità di ridurre le tariffe di importazione delle biciclette elettriche cinesi

Il Regno Unito valuta la possibilità di ridurre le tariffe di importazione delle biciclette elettriche cinesi

Attualmente, il Regno Unito impone tariffe sulle importazioni cinesi di biciclette elettriche che vanno da 18,8% a 79,3%, istituite dopo l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea e la disaggregazione del suo sistema commerciale con l'UE.

Tuttavia, dopo un'indagine approfondita e una valutazione da parte della Trade Remedies Authority (TRA), la TRA ha ora concluso che "il mantenimento delle misure antidumping e compensative sulle biciclette elettriche cinesi è contrario agli interessi economici del Regno Unito e ha raccomandato la revoca di tali misure".

In altre parole, dopo un periodo di indagine, il TRA ha concluso che il mantenimento delle misure antidumping e compensative sulle biciclette elettriche cinesi(I 10 principali produttori di due ruote elettriche in Cina) non è "nell'interesse economico del Regno Unito" e dovrebbe essere ritirato.

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    Organizzazione TRA

    Il TRA è un'agenzia del Regno Unito che indaga sulla necessità di misure di rimedio commerciale in risposta a pratiche di importazione sleali e ad aumenti imprevisti delle importazioni.

    A seguito della Brexit, una serie di misure di rimedio commerciale dell'UE che interessano i produttori britannici sono state incorporate nel diritto del Regno Unito e il TRA sta attualmente esaminando ciascuna di queste misure per valutarne l'adeguatezza alle esigenze del Regno Unito.

    A seguito di un'indagine sulla mercato delle biciclette elettricheTRA raccomanda ora il ritiro delle misure antidumping e compensative sulle biciclette elettriche cinesi.

    Il TRA, l'organismo britannico incaricato di esaminare la necessità di misure correttive in materia commerciale, ha recentemente condotto un'analisi completa del mercato delle biciclette elettriche, che comprende una ricerca approfondita sulla domanda dei consumatori.

    Sulla base di questi studi, il TRA ha raccomandato di rimuovere le barriere tariffarie sulle biciclette elettriche cinesi per promuovere la concorrenza e la prosperità del mercato.

    Organizzazione TRA

    Le misure antidumping saranno mantenute nell'UE?

    Nel frattempo, anche l'UE sta riesaminando i dazi antidumping della Cina sulle biciclette elettriche.

    Dopo aver ricevuto una richiesta di riesame da parte dell'Associazione dei produttori di biciclette dell'UE (EBMA), la Commissione europea ha dichiarato che l'abolizione delle misure antidumping potrebbe consentire la continuazione del dumping e causare ulteriori danni all'industria europea.

    EMBA ha scritto: "Con oltre 1.200 PMI che producono in modo sostenibile e 180.000 posti di lavoro verdi nel settore delle biciclette dell'UE a rischio, e meritano un'adeguata revisione da parte della Commissione per confermare se è necessario mantenere difese commerciali legittime per garantire una concorrenza leale nell'UE e un'ulteriore crescita per i produttori dell'UE in futuro."

    L'indagine dell'UE dovrebbe concludersi entro 12 mesi e comunque non oltre 15 mesi dalla data di pubblicazione dell'annuncio il 17 gennaio 2024.

    L'EBMA sottolinea che potrebbero essere colpite più di 1.200 PMI produttrici di biciclette sostenibili e 180.000 posti di lavoro "verdi" in Europa e invita la Commissione europea a considerare attentamente la questione.

    Per saperne di più: I 10 principali produttori di biciclette elettriche in Europa.

    Le misure anti-dumping saranno mantenute nell'UE

    Una vittoria per l'economia del Regno Unito e per le imprese ciclistiche

    Uno studio del TRA ha rilevato che l'eliminazione dei dazi antidumping sulle biciclette elettriche cinesi apporterebbe notevoli benefici all'economia del Regno Unito.

    Si prevede che l'economia britannica risparmierà fino a 51 milioni di sterline (60 milioni di euro) all'anno, darà impulso al mercato al dettaglio delle e-bike, ridurrà il prezzo di ogni e-bike di una media di 260 sterline (310 euro) e a sua volta stimolerà la domanda di acquisto da parte dei consumatori, con 31.000 e-bike in più che si prevede verranno vendute ogni anno.

    Il mercato britannico delle biciclette elettriche ha registrato una rapida crescita negli ultimi anni: si prevede che le vendite raggiungeranno 325 milioni di sterline (385 milioni di euro) nel 2023, con un aumento significativo rispetto ai 96 milioni di sterline (114 milioni di euro) del 2018.

    In un comunicato, il TRA ha dichiarato: "Sebbene la revoca delle misure possa aver causato qualche colpo al settore produttivo britannico. Tuttavia, dati i significativi benefici che porta all'economia e ai consumatori del Regno Unito, questo potenziale danno sarà significativamente compensato".

    In base al sistema riveduto di rimedi commerciali del Regno Unito, il TRA presenterà al Segretario di Stato per le Imprese e il Commercio del Regno Unito opzioni alternative per il ritiro delle tariffe.

    Queste opzioni includono l'applicazione di tariffe solo sulle biciclette elettriche pieghevoli per proteggere gli interessi dei produttori britannici in questo segmento di mercato.

    Tutte le opzioni sono attualmente in fase di consultazione e il TRA presenterà una raccomandazione finale al Segretario di Stato in futuro. Non è ancora stato annunciato un calendario specifico.

    Per saperne di più: I 10 principali produttori di biciclette elettriche nel Regno Unito.

    Un vantaggio per l'economia del Regno Unito e per le imprese ciclistiche

    Il vostro esperto di biciclette elettriche - SAMEBIKE

    Dalla sua fondazione nel 2004, il Gruppo Sameway è impegnato da 18 anni nella ricerca e nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione globale di biciclette elettriche al litio e di prodotti correlati.

    SAMEBIKE è il nostro marchio di proprietà, e Biciclette elettriche SAMEBIKE sono stati venduti in tutto il mondo, diventando un marchio globale.

    Sameway dispone di ingegneri di R&S con oltre 10 anni di esperienza, che sostengono con forza la produzione OEM/ODM e ampliano le linee di produzione di Sameway.

    Siamo consapevoli del rapporto tra attività ricreative e vita sana e crediamo fermamente che gli sport energetici siano una necessità alla moda.

    Siamo consapevoli che lo sport non è una competizione, ma un atteggiamento verso la vita, e le biciclette elettriche SAMEBIKE sono disposte ad affrontare le sfide della vita con l'onestà del ciclismo.

    Potete anche visitare il nostro negozio SAMEBIKE per ottenere il miglior prezzo.

    SAMEBIKE bici da passeggio-4

    Immagine di Chocolatezhu
    Cioccolato
    Salve, sono uno scrittore esperto di meccanica e un esperto di tecnologia per biciclette ed e-bike che apprezza le cose pratiche e ben progettate. E, naturalmente, amo andare in bicicletta.
    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.