Il fattore più importante per la crescita del mercato australiano delle e-bike

Il fattore più importante per la crescita del mercato australiano delle e-bike

Cosa sta diventando un fattore importante per la crescita del mercato delle e-bike in Australia?

Il prezzo del carburante continua a essere un fattore significativo per la crescita del mercato delle e-bike in Australia. Il prezzo della benzina a Brisbane, in Australia, ha raggiunto il massimo storico alla fine di settembre 2023 e rimane ben al di sopra di $2 al litro in tutto il Paese.

Il prezzo elevato della benzina rende gli spostamenti in auto un onere costoso, oltre a dover pagare l'assicurazione auto e i costi di manutenzione.

L'aumento dei costi di viaggio è diventato una barriera che limita l'uso dell'auto e molti australiani stanno iniziando a cercare nuovi modi per spostarsi al posto dell'auto; le biciclette elettriche, che sono più economiche e comode delle auto, sono diventate una nuova scelta per molti australiani.

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    Scelte di mercato con opzioni multiple

    Uno studio dell'Australian Automobile Association ha rilevato che i costi di trasporto per le famiglie in alcune capitali australiane sono aumentati di 8,8% nel 2022 e di 10,1% nelle aree remote, superando di gran lunga il tasso di inflazione complessivo di 6%, con l'aumento dei costi di trasporto che ha portato direttamente a una diminuzione dell'uso dell'auto.

    Una pendolare australiana, Francesca, ha dichiarato di utilizzare attualmente le biciclette elettriche per la maggior parte dei suoi spostamenti quotidiani, di utilizzare i servizi delle società di car sharing oltre alla propria auto e di sottoscrivere un abbonamento di $59 a settimana per una bicicletta elettrica della società di noleggio Lug+Carrie. È possibile controllare il noleggio bici elettriche vicino a me per il vostro riferimento.

    I veicoli elettrici non hanno risentito dell'impennata del costo della benzina e le vendite sono aumentate notevolmente rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, con le vendite di veicoli elettrici puri (EV) in Australia più che triplicate nei primi nove mesi del 2023.

    Scelte di mercato con opzioni multiple

    Ma con le alte barriere all'ingresso, con il prezzo base dei veicoli elettrici che parte da $40.000, e con il mercato dell'usato che ha appena iniziato a decollare, le biciclette elettriche sono diventate un'alternativa a basso costo ai veicoli a più alta intensità di carburante a un costo relativamente accessibile. Come scegliere la biciclette di seconda mano?

    Di conseguenza, l'e-bike, relativamente conveniente, è diventata un'alternativa a basso costo alle auto che consumano carburante e, con l'aumento dell'utilizzo delle e-bike, sono nate diverse società di noleggio che offrono un'opzione a basso costo per gli utenti a breve termine.

    Crescita continua del mercato delle biciclette elettriche

    Dal 2017, gli Stati e le città hanno approvato leggi uniformi sull'uso delle e-bike e il mercato australiano delle e-bike ha iniziato a crescere costantemente, con vendite che dovrebbero quintuplicare entro il 2022 e più di 100.000 e-bike vendute entro il 2022, con i mercati delle famiglie e del trasporto merci che registrano una crescita particolarmente significativa e la domanda di modelli con seggiolini per bambini in aumento dopo l'abbandono della mobilità in auto.

    La crescita è particolarmente forte nei mercati delle famiglie e del trasporto merci, dove la domanda di modelli con seggiolini per bambini è aumentata in seguito all'abbandono dei viaggi in auto, e le vendite di biciclette elettriche hanno continuato a crescere.

    In Australia, una e-bike costa circa $2.000 per un modello entry-level, $5.000 per un modello cargo che può essere utilizzato per i viaggi in famiglia e fino a $20.000 per un modello premium.

    Alcuni modelli di fascia alta sono più costosi, ma non solo sono meno costosi da acquistare rispetto alle auto, ma sono anche abbastanza economici da usare, con un costo medio di ricarica di circa 15 centesimi.

    Crescita continua del mercato delle biciclette elettriche

    Il costo medio della ricarica di una bicicletta è di circa 15 centesimi, non ci sono costi di parcheggio e le biciclette sono meno costose da gestire rispetto alle automobili o ai trasporti pubblici.

    Tuttavia, l'auto è ancora la scelta migliore per gli spostamenti a lunga distanza e le biciclette elettriche sono più popolari nelle aree suburbane tra i 5 e i 15 km dal CBD, diventando così una delle principali modalità di spostamento diversificate. È inoltre possibile controllare il top 5 bici elettriche a lunga autonomia per il vostro riferimento.

    Oltre alle considerazioni economiche, il tempo libero e l'esercizio fisico sono le ragioni principali per cui le persone iniziano ad andare in bicicletta, e le caratteristiche sportive e di fitness delle biciclette consentono di ampliare gli scenari di utilizzo al di là del trasporto.

    Chiede il miglioramento delle infrastrutture e l'introduzione di sussidi

    L'Australia ha forti sovvenzioni per i veicoli elettrici e il governo spera di ridurre le emissioni di carbonio incoraggiando l'uso di veicoli elettrici.

    Nell'aprile di quest'anno, il Queensland ha aumentato il sussidio per i veicoli elettrici da 3.000 a 6.000 dollari australiani; allo stesso tempo, il governo federale australiano ha adottato una politica di esenzione fiscale ed eliminato il dazio all'importazione di 5%, ma non ha fornito sussidi simili per le biciclette elettriche, che sono paragonabili a quelli europei e statunitensi.

    Rispetto all'Europa e agli Stati Uniti, l'Australia non dispone di sovvenzioni corrispondenti per le biciclette elettriche.

    Con la crescita della popolarità e dell'uso delle biciclette elettriche, aumentano le richieste di piste ciclabili e di sovvenzioni.

    Un portavoce del governo del Queensland per i trasporti e le strade principali ha dichiarato: "Le e-bike non sono attualmente prese in considerazione, ma a partire dal 2022 verranno spesi 268,8 milioni di dollari australiani in infrastrutture, tra cui piste ciclabili, percorsi ad uso condiviso e ponti, per incoraggiare le e-bike a utilizzare strade e ponti, e il governo sta valutando futuri incentivi per incoraggiare i test e gli acquisti di e-bike." Come fare per prova di una batteria per e-bike?

    Chiede il miglioramento delle infrastrutture e l'introduzione di sussidi

    Una ricerca norvegese ha esaminato l'impatto di un programma di sovvenzioni a Oslo sulla disponibilità all'acquisto: quasi la metà dei proprietari di case ha dichiarato che la presenza o meno di sovvenzioni ha influenzato notevolmente la loro decisione, dimostrando che le sovvenzioni possono stimolare direttamente l'aumento delle vendite sul mercato.

    La Tasmania è la prima regione australiana a offrire un programma di sovvenzioni per le biciclette elettriche: a settembre il governo ha dichiarato che avrebbe investito $1,2 milioni di euro per sovvenzionare l'acquisto di biciclette elettriche, scooter elettrici e auto elettriche da parte dei consumatori.

    Le opzioni per la realizzazione del programma di biciclette elettriche includono un programma di prova prima dell'acquisto, l'assistenza all'acquisto e una sovvenzione diretta che, secondo il Micro Mobility Report, assumerà la forma di un sussidio che sarà annunciato a novembre.

    Annunciata, la mossa della Tasmania apre anche le porte alle sovvenzioni per le biciclette elettriche in Australia.

    Rispetto all'Europa e agli Stati Uniti, il mercato australiano delle biciclette elettriche è in ritardo, ma ha un grande potenziale.

    Attualmente, il tasso di penetrazione delle biciclette elettriche è solo di circa 10%, e con il miglioramento delle infrastrutture per le biciclette da parte del governo e la fornitura di sussidi per i prodotti, lo sviluppo delle biciclette elettriche crescerà ulteriormente e in futuro l'Australia potrebbe diventare un importante mercato di crescita per le biciclette elettriche a livello mondiale.

    Chi siamo?

    Noi SAMEBIKE siamo il produttore di biciclette elettriche e fornitore di biciclette elettriche.

    Forniamo e-bike al dettaglio, e-bike all'ingrosso OEM, ecc. Abbiamo una ricca esperienza nella produzione di biciclette elettriche e un team di professionisti in grado di aiutare i rivenditori a scegliere i migliori prodotti ideali.

    Grazie alla nostra qualità e al nostro servizio di eccellenza, abbiamo stretto partnership a lungo termine con rivenditori di tutto il mondo.

    La nostra missione è produrre biciclette elettriche multifunzionali e di alta qualità per i ciclisti e consentire alle persone di vivere in modo sostenibile per l'ambiente.

    SAMEBIKE XWP10 vista

    Cioccolato
    Cioccolato
    Salve, sono uno scrittore esperto di meccanica e un esperto di tecnologia per biciclette ed e-bike che apprezza le cose pratiche e ben progettate. E, naturalmente, amo andare in bicicletta.
    Messaggi correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.