Motori brushless e motori brushed per le e-bike: la scelta giusta

Motori brushless e motori brushed per le e-bike: la scelta giusta

Nel dibattito del Motori brushless e motori brushed per biciclette elettricheIn questo articolo, ci addentriamo nelle specifiche per aiutarvi a prendere una decisione informata al momento dell'acquisto della vostra prossima e-bike.

Le biciclette elettriche hanno cambiato il nostro modo di spostarci. Sono diventate un mezzo di trasporto più sostenibile e conveniente rispetto alla bicicletta tradizionale.

Che si tratti di andare al lavoro, fare commissioni, allenarsi o semplicemente fare una passeggiata, l'e-bike è la soluzione ideale.

Le biciclette elettriche sono disponibili in diverse dimensioni e tipologie. Ci sono diversi elementi di una bicicletta elettrica che ne determinano le prestazioni, ma il cuore delle prestazioni è il motore.

Quando si tratta di alimentare la vostra e-bike, il motore fa tutto il lavoro pesante.

La scelta del motore giusto per la vostra e-bike è fondamentale perché influisce in modo significativo sull'efficienza, sui costi di manutenzione e sulla durata complessiva della e-bike.

Per quanto riguarda i motori delle biciclette elettriche, esistono due tipi principali: i motori a spazzole e i motori senza spazzole.

Ognuno di essi presenta vantaggi e svantaggi che è bene tenere in considerazione.

Per prima cosa, cerchiamo di capire cosa sono questi motori!

Indice dei contenuti
    Aggiungere un'intestazione per iniziare a generare l'indice.
    Pulsante YouTube

    Cosa sono i motori brushless e brushed?

    Il motore di una e-bike serve a fornire assistenza elettrica quando si pedala. Esistono due tipi principali di motori:

    • Motori a spazzole

    Questi motori sono detti a spazzole perché utilizzano spazzole per facilitare il flusso di corrente elettrica tra le parti in movimento e quelle fisse.

    Quando il motore viene acceso, la bobina e il commutatore (un interruttore meccanico rotante) ruotano mentre i magneti permanenti e le spazzole rimangono fermi.

    La direzione della corrente sulla bobina cambia in base al commutatore e alle spazzole.

    Inoltre, a causa del costante movimento delle parti, si verifica un forte attrito che genera calore.

    Il calore provoca l'usura delle spazzole e la loro sostituzione.

    Cosa sono i motori brushless e brushed

    • Motori brushless

    Si tratta di un motore moderno senza alcun contatto fisico tra le parti in movimento.

    Il motore brushless ha uno statore (fermo) e un rotore. All'interno dello statore si trovano bobine di filo che generano un campo magnetico quando l'elettricità le attraversa.

    Questo motore è inoltre dotato di un controllore elettronico che utilizza sensori per tracciare la posizione del rotore e determinare quando commutare la direzione della corrente nelle bobine dello statore.

    Nel dibattito tra motori brushless e motori brushed per le e-bike, confrontiamo ora i due motori per vedere i pro e i contro di ciascuno. Potete anche verificare le differenze tra motore a mozzo vs motore mid-drive.

    Un confronto tra motori brushless e motori brushed

    Nel dibattito tra motori brushless e motori brushed per le e-bike, i tre campi principali per confrontare l'efficienza e la potenza di questi due motori sono:

    • Durata

    I motori a spazzole hanno spazzole che sono in costante contatto con il commutatore rotante.

    Questo avviene con un forte attrito che porta all'usura. Ciò significa che le spazzole devono essere sostituite regolarmente.

    Per i motori brushless, non c'è contatto fisico tra le parti in movimento.

    Ciò significa che non c'è usura da attrito e quindi è più durevole rispetto alla sua controparte spazzolata.

    • Velocità

    A causa dell'attrito e dell'usura causati dalle spazzole, i motori a spazzole hanno una gamma di velocità limitata.

    Ciò comporta una riduzione dell'efficienza complessiva (80%) per il motore a spazzole.

    Il motore brushless, invece, consente di raggiungere una velocità massima più elevata, poiché i sensori elettronici possono regolare l'alimentazione in base all'attività da svolgere. È possibile controllare il sensore di coppia e cadenza su e-bike per il vostro riferimento.

    Il fatto che possano gestire velocità diverse significa che sono più efficienti (90%).

    Un confronto tra motori brushless e motori brushed

    • Costo

    Come previsto, i motori a spazzole sono relativamente economici, poiché hanno un design più semplice e richiedono un controllore meno complesso.

    Tuttavia, il motore brushless è dotato di controller e sensori sofisticati. Ciò si traduce in un costo iniziale più elevato, ma grazie alla minore necessità di manutenzione si rivela più conveniente.

    Concludiamo questo confronto con una tabella di comparazione tra motori brushless e motori brushed per biciclette elettriche:

    Motore senza spazzole Motore a spazzole
    Più efficiente Hanno un design semplice
    Sono più resistenti Più economico da acquistare e installare
    Sono in grado di raggiungere velocità massime più elevate Non ha bisogno di elementi complessi
    Controllo intelligente della velocità tramite sensori elettronici Le spazzole sono sostituibili
    Grazie all'assenza di usura, sono a bassa manutenzione e hanno costi ridotti a lungo termine. Le spazzole si consumano con il tempo e devono essere sostituite; richiede una manutenzione regolare per sostituire le spazzole usurate
    Sono più costosi a causa della complessità degli elementi che li compongono L'attrito creato dalle spazzole comporta la perdita di energia e la generazione di calore.
    L'installazione è complessa a causa dei componenti sofisticati. A causa dell'attrito e dell'usura, l'intervallo di velocità è limitato.

    Motori brushless vs brushed per e-bike: come scegliere?

    In base al confronto tra motori brushless e motori brushed per e-bike, è chiaro che un motore brushless supera il motore brushed in quasi tutti i campi, in particolare per quanto riguarda le prestazioni e l'efficienza.

    Quindi, se state cercando un consiglio, mi orienterei verso i motori brushless, soprattutto per l'uso a lungo termine.

    Questi motori sono costruiti per durare nel tempo e non hanno spazzole che si usurano, il che significa che dovrete spendere meno tempo e denaro per la manutenzione.

    Sono anche più efficienti dal punto di vista energetico, quindi se si utilizza una e-bike per il pendolarismo o per i viaggi più lunghi, si otterrà un chilometraggio maggiore con una singola carica.

    In termini di velocità e prestazioni, i motori brushless sono in vantaggio. Sono in grado di raggiungere velocità più elevate e i sensori elettronici integrati possono regolare la potenza in base all'attività svolta.

    Sia che stiate navigando su un terreno pianeggiante o affrontando una collina ripida, un motore brushless può adattarsi per fornire le migliori prestazioni.

    Brushless vs brushed: come scegliere

    È vero che i motori brushless sono generalmente più costosi all'inizio. Ma è bene considerarlo un investimento.

    I minori costi di manutenzione e la maggiore durata di vita consentono di risparmiare nel tempo. Come fare il manutenzione giornaliera dell'e-bike?

    Inoltre, l'efficienza e le prestazioni migliorate possono rendere la vostra esperienza con le e-bike decisamente migliore.

    D'altra parte, se avete un budget limitato e siete disposti a sottoporvi a una manutenzione regolare, un motore a spazzole non è una cattiva scelta.

    Sono meno costosi e più semplici da installare. Tuttavia, se si vuole ottenere un mix di durata, efficienza e prestazioni elevate, il brushless è la soluzione migliore.

    Cosa considerare quando si acquistano motori brushless o brushed per le e-bike?

    1. Conoscere le proprie esigenze: La comprensione delle vostre esigenze specifiche, come la frequenza di utilizzo dell'e-bike e lo scopo, può guidarvi nella scelta tra un motore brushed e uno brushless.
    2. Costo totale di proprietà: Non considerate solo il prezzo iniziale. Considerate anche i costi a lungo termine, come la manutenzione e le potenziali sostituzioni, soprattutto se prevedete di utilizzare l'e-bike di frequente.
    3. A prova di futuro: La tecnologia è in continuo progresso. È bene stare al passo acquistando un motore brushless, nel caso in cui in futuro ci siano ulteriori aggiornamenti o miglioramenti e la vostra e-bike sia più compatibile.

    Cosa considerare quando si acquista un motore brushed o brushless

    Domande frequenti sui motori brushless e brushed per le e-bike

    Si differenziano per la funzionalità. I motori a spazzole utilizzano spazzole, fatte di grafite, per facilitare il flusso di corrente elettrica. Queste spazzole si consumano nel tempo e devono essere sostituite. I motori brushless, invece, utilizzano un magnete permanente e sensori elettronici per il funzionamento. Non hanno spazzole, quindi l'usura è minore.

    Sì, i motori brushless sono generalmente più durevoli. Hanno meno punti di contatto tra i componenti sensibili, il che significa meno usura. I motori a spazzole hanno spazzole che sono in costante contatto con altri componenti, il che comporta un degrado più rapido e la necessità di una manutenzione regolare.

    I motori brushless consentono di raggiungere velocità massime più elevate. Sono anche più efficienti dal punto di vista energetico, il che si traduce in una migliore durata della batteria, particolarmente importante per le e-bike.

    I motori brushless sono più costosi a causa della complessa elettronica coinvolta. Tuttavia, il costo iniziale più elevato può essere compensato dai minori costi di manutenzione e dalla maggiore durata. I motori a spazzole sono generalmente più economici, ma possono comportare maggiori costi di manutenzione nel tempo.

    Kit di conversione per biciclette elettriche sono un modo economico per trasformare una bicicletta normale in una e-bike. Il kit di conversione è dotato di un motore elettrico, di un interruttore rotante, di un controller per il motore e di una batteria al litio.

    Sì, è legale, purché il motore dell'e-bike non superi la velocità consentita dalla legge.

    È necessario disporre di una bicicletta su cui installare il kit e di una serie di attrezzi. Se non siete amanti del fai-da-te, rivolgetevi a un professionista che vi indichi tutto ciò di cui avete bisogno.

    Cioccolato
    Cioccolato
    Salve, sono uno scrittore esperto di meccanica e un esperto di tecnologia per biciclette ed e-bike che apprezza le cose pratiche e ben progettate. E, naturalmente, amo andare in bicicletta.
    Prodotti correlati
    SAMEBIKE

    Il blog sulle biciclette elettriche di SAMEBIKE, dove troverete tutti gli articoli sui consigli per il ciclismo, oltre ad alcune recensioni e newsletter sulle biciclette elettriche.

    POSTI RECENTI

    PRODOTTI

    Collegamenti:
    Galleria video
    INVIA INCHIESTA
    Demo del modulo di contatto
    Scorri in alto

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Il controllo completo sui prodotti ci permette di garantire ai nostri clienti prezzi e servizi della migliore qualità. Siamo orgogliosi di tutto ciò che facciamo.